Savona Sport

"Storie sotto rete", la pallavolo raccontata dai giornalisti sportivi

Savona. Questo pomeriggio alle 17, in via Astengo a Savona è in programma la presentazione del libro “Storie sotto rete”, nell’ambito della manifestazione “Savona Libri – per far correre la mente”.
Il libro è stato realizzato da Nanni Basso e Giovanni Vaccaro con la collaborazione di Giancarlo Silvestrini per la raccolta delle fotografie e con il supporto di un gruppo di pallavolisti (autodefinitosi ‘La tribù del volley’) che, nella stragrande maggioranza, hanno vissuto soprattutto gli anni della Due A.
Il volume è di 192 pagine, con oltre 100 fotografie; la parte più rilevante è costituita dalle testimonianze, più di sessanta, scritte direttamente dai protagonisti. “Storie sotto rete” è composto di 15 capitoli: per metà è dedicato ad Albisola, da sempre leader della pallavolo in provincia, attraverso esperienze che vanno dalla Santa Cecilia (anni Cinquanta e Sessanta) all’Albisola e all’Alba Docilia, alla Due A, fino all’attuale Albisola Pallavolo; la parte centrale è una galleria di foto di squadre, mentre gli altri capitoli sono dedicati a tutte le realtà della provincia, da Varazze ad Andora, passando per la Valbormida.
L’opera è completata dagli scritti dedicati agli allenatori, agli arbitri, ai grandi eventi (come le presenze di varie Nazionali in Riviera), al beach volley, alla ‘pallavolo unificata’, che coinvolge ragazzi con disabilità intellettive.

Informazioni sull'autore del post