Cronaca In Primo Piano

Maltrattamenti, quarantaseienne dal Gip

Savona. “venite subito, sta picchiando la mamma”. E’ stata una ragazzina di 12 anni a chiedere l’intervento dei carabinieri davanti agli ennesimi maltrattamenti che la madre stava subendo da parte del compagno. Proprio grazie alla telefonata della bambina al 112, poco dopo i militari del nucleo operativo radiomobile del comando di via Mentana hanno arrestato un quarantaseienne di Savona con l’accusa di aver colpito con schiaffi e pugni la convivente tunisina.
L’episodio si è consumato nell’appartamento in cui la coppia vive nel centro cittadino La donna, leggermente contusa è stata medicata in ospedale e poi dimessa con una prognosi di tre giorni. L’uomo, detenuto a Marassi a Genova, comparirà oggi davanti al Gip Fiorenza Giorgi per l’interrogatorio di garanzia.

Informazioni sull'autore del post