Cairo Montenotte Finale Ligure Savona Sport

Eccellenza, scivola ancora il Magra Azzurri

Cesena. Le tre sorelle restano due. La giornata odierna ha certificato la marcia implacabile del Finale verso la D e la frenata (forse decisiva) del Magra Azzurri. L’U. Sanremo tiene il passo della capolista ma solo grazie alle magie di Scalzi che in 4′ ribalta il vantaggio della Sestrese e acciuffa per i capelli un 2-1 denso di speranza e ottimismo per il futuro. Domenica al Borel altra gara rischiatutto e questa volta sarà determinante: Finale-U.Sanremo deciderà quasi certamente le sorti del campionato di Eccellenza: una gara da dentro o fuori per gli albiceleste e da sogno per i ragazzi di Butti sempre più vicini al bersaglio grosso. E mentre a Lerici i giallorossi derubricavano con 4 reti un impegno ufficiale di campionato a semplice allenamento a pochi km di distanza il Magra Azzurri per due volte in vantaggio veniva puntualmente ripreso da un Ventimiglia mai domo e più che mai determinato. Agli azzurri non sono neppure più sufficienti le magie del solito Bertuccelli per portare a casa una vittoria. La squadra di Marselli scala così al terzo posto sotto di due lunghezze dai sanremesi.
Punto pesantissimo quello conquistato dalla Cairese a Beverino in casa del Real Valdivara. Sacrificio e sofferenza hanno fruttato un pareggio per 0-0 che vale oro nella corsa alla salvezza dove i valbormidesi appaiono adesso in vantaggio. I valligiani bucano il sorpasso e restano con l’acqua alla gola.
Si diverte l’Imperia che strapazza la Voltrese 4-1 e si conferma quarta potenza del campionato nella giornata in cui saltano definitivamente le trattative con Del Gratta per la fusione con l’Argentina.
In coda la vittoria esterna del A. Baiardo a Rapallo (0-1) condanna virtualmente il Lerici alla retrocessione e riapre i giochi per la squadra genovese che seppur in forte ritardo sulle rivali può sperare nel miracolo. Male anche il Busalla che perde 1-0 contro il Rivasamba. Infine, la Sammargheritese torna a respirare la limpida aria dei quartieri nobili superando di misura il Genova calcio, sempre troppo discontinuo per essere credibile.foto-dilettanti21

Informazioni sull'autore del post