Albenga Loano Pietra Ligure Quiliano Savona Sport Vado Ligure

Promozione, si gioca soltanto per i play off

Savona. Virtualmente chiusa la corsa al vertice dove l’Albisola vincerà il campionato per distacco. Manca solo il timbro della matematica per certificare un primato mai in discussione e la trasferta di Quiliano si può derubricare a semplice allenamento. La vittoria dell’Andora nel recupero contro l’Arenzano ha spinto gli aquilotti all’ultimo posto in classifica.
La lotta si vivacizza per le posizioni di rincalzo nella zona play off dove il Pietra Ligure può vantare un margine di relativa sicurezza sul sesto posto. Cominciano gli scontri diretti: Pietra Ligure-Legino e Praese- Borzoli potrebbero dare un volto diverso alle zone alte della classifica. Il Taggia sarà impegnato ad Andora in una partita dal verdetto apparentemente scontato, mentre l’Albenga sul difficile campo del Certosa cercherà il settimo sigillo, quello determinante, per entrare stabilmente nel poker play off dopo una prodigiosa rincorsa partita a gennaio dal terz’ultimo posto.
Si gioca molto anche la Veloce che ha ritrovato i goals a raffica di Anselmo ma cerca l’acuto in trasferta che manca addirittura da ottobre. Gara della disperazione per gli imperiesi per i quali la salvezza diretta appare poco meno di un’utopia. Loanesi-Bragno vale punti salvezza ed è un risvolto inaspettato per due squadre che fin’ora avevano disputato una buona stagione. Chiude il cerchio Campomorone S.O.-Arenzano: la voglia di play off dei valligiano contro l’affannosa ricerca della salvezza dei rivieraschi489889

Informazioni sull'autore del post