Attualità

Albenga, a Natale palloncini bianchi in ricordo delle vittime COVID

Tanti palloncini bianchi si innalzeranno in cielo in memoria delle vittime del Covid a Bastia d’Albenga dopo la messa di Natale del 25 dicembre.

Tale iniziativa parte dalla volontà dei residenti della frazione e dei commercianti che, attraverso questo gesto, vogliono lanciare un messaggio di solidarietà e vicinanza, naturalmente ognuno dal proprio balcone a causa delle norme Anti-Covid.

I consiglieri Camilla Vio e Mirco Secco:“Un ringraziamento particolare a Maria Nucera e a tutti i commercianti e i residenti della frazione che hanno deciso di organizzare questo momento di unione ‘vicini anche se distanti’, ciascuno dalla propria casa ricorderemo le vittime del Covid. È stato un anno difficile e complicato e ringraziamo la frazione per aver compreso tutte le difficoltà che abbiamo vissuto ed affrontato per riuscire ad affrontare ogni esigenza. Confidando in un anno migliore e auguriamo a tutti un sereno Natale”.

One Reply to “Albenga, a Natale palloncini bianchi in ricordo delle vittime COVID

  1. Lettera aperta all’amministrazione comunale di Albenga, ai commercianti e residenti e al Parroco della frazione di Bastia d’Albenga
    Leggo che avete organizzato un lancio di palloncini bianchi in ricordo delle vittime del Covid e per lanciare un messaggio di vicinanza e solidarietà. Giusto ricordare chi non c’è più e giusto essere vicino a chi soffre per la perdita di un parente, un amico, di una persona cara, vorrei però invitarvi a riflettere sulla contraddizione insita in questa scelta.
    Un’infezione da Covid provoca difficoltà respiratorie, richiede la ventilazione polmonare e nei casi più gravi si arriva all’intubazione.
    Lanciare dei palloncini di plastica in aria (anche quelli biodegradabili) tutti insieme avrà anche un impatto emotivo, ma non ci si può dimenticare che ricadranno a terra o in mare e soffocheranno gli animali che li ingeriscono; entreranno nella catena alimentare e provocheranno danni all’ambiente e alla salute di ognuno di noi.
    Abbiamo tutti una grossa responsabilità morale: il nostro agire ha delle conseguenze su ciò che ci circonda e c’è bisogno di consapevolezza su questo; non si porta rispetto ai nostri morti provocando danni all’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *