Cronaca In Primo Piano Savona

Savona, falshmob pacifico di protesta contro i Dpcm del Governo. La provocazione della piazza: ristoranti aperti oltre le 18 il sabato sera

Una manifestazione pacifica e apartitica che ha radunato cittadini, operatori del terziario per “Libertà e democrazia”.
E’ quella che in Piazza Mameli a Savona si è svolta nel tardo pomeriggio di oggi in un clima di preoccupazione per l’attuale situazione sociale ed economica del paese ma senza gli eccessi visti nei giorni scorsi in altre piazze italiane.
L’obiettivo è stato quello di protestare contro i Dpcm del Governo che ha fortemente penalizzato alcune categorie produttive come bar e ristoranti ma anche il settore culturale con la chiusura di teatri e musei creando disagio anche a tutto l’indotto.

“In maniera civile stiamo cercando di dire che forse la rotta era un’altra, era meglio assumere infermieri, personale qualificato per i nostri reparti ospedalieri invece che sparare altre cose. La politica non è il male, il male è quello che la politica sta facendo”, è stato il messaggio della manifestazione.

La provocazione lanciata dai ristoratori ha riguardato l’apertura, per la prossima settimana, di bar e ristoranti oltre l’orario consentito delle 18 il sabato sera.

Di seguito il link della diretta Facebook della manifestazione: https://fb.watch/1xkS4A92D-/.

One Reply to “Savona, falshmob pacifico di protesta contro i Dpcm del Governo. La provocazione della piazza: ristoranti aperti oltre le 18 il sabato sera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *