Alassio Cronaca

Alassio, fermati due nordafricani per furto di bancomat

Residenti a Montecarlo, già noti per i precedenti di polizia specifica, sono stati individuati grazie ad una serie di accertamenti e riscontri indiziari

I carabinieri della stazione di Alassio, al termine di un’attività di indagine avviata su una serie di furti commessi durante le festività natalizie, hanno scoperto gli autori di un furto di un bancomat, di proprietà di un turista lombardo, solito soggiornare nel fine settimana e durante le feste nella Baia del Sole.

I malviventi, dopo aver sottratto la carta di credito, hanno fatto prelievi ed acquisti per un totale di 6 mila euro. Solo il perspicace intuito del solito carabiniere della stazione alassina, esperto e appassionato di tecnologia telematica, ha permesso ai suoi colleghi di ricomporre il complesso mosaico e identificare i due responsabili del furto. 

Si tratta di due cittadini nordafricani, residenti a Montecarlo, già noti per i precedenti di polizia specifica, la cui individuazione è stata resa possibile grazie ad una serie di accertamenti e riscontri indiziari in conseguenza dei quali è stata acclarata la loro responsabilità. Sono stati denunciati per furto aggravato e utilizzo indebito di carta di credito. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *