Cultura e Spettacoli In Primo Piano Loano

Max Casacci dei Subsonica a Radio 104 Savona Sound:”I gruppi degli anni ’90 puntavano molto sul rapporto con il pubblico”

Il 10 Agosto si esibiranno a Loano

Nella loro carriera hanno pubblicato 8 album in studio oltre ad aver vinto numerosi premi e riconoscimenti quali: Premio Amnesty Italia, MTV Europe Music Award, Premio Italiano della Musica, Italian Music Awards, Premio Grinzane Cavour,TRL Award ed una partecipazione al Festival di Sanremo. Saranno in tournée su e giù in Italia fino a settembre da Verona ad Ancona. Unica tappa ligure, il 10 agosto a Loano.

Massimiliano Casacci, in arte Max, storico componente del gruppo, intervenuto in diretta a Radio104 Savona Sound ha parlato degli esordi della band e non solo: “I gruppi degli anni ’90 come eravamo noi, puntavano molto sul rapporto con il pubblico, nascevano e crescevano nei live e sul palco. Cercavano il contatto con il pubblico perchè la finalità è sempre stata il concerto dove non c’erano intermediazioni. Le generazioni più recenti sono cresciute in solitaria, si tratta di coordinate diverse“.

Nell’agosto 1999 uscì “Microchip emozionale” che venne presentato in anteprima all’MTV Day di Bologna, l’album è presente nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di secondo Rolling Stone Italia alla posizione numero 16 : “Siamo molto affezionati a “Microchip”, prosegue Max, eravamo agli inizi e non avevamo tensioni, occhi puntati addosso, nessuno avrebbe mai scommesso su di noi; invece dall’uscita di quell’album ci siamo creati un pubblico poi è arrivato il Festival di Sanremo;Insomma avevamo la massima libertà creativa

Per celebrare il ventennale di “Microchip emozionale”, conclude Max:”Faremo date speciali, pochi concerti: una tappa a Nord, Torino, una al Centro, una in Puglia e nelle isole, a Taormina“.

A Loano, aprirà il loro concerto Mister Puma, all’anagrafe Giovanni Briano, artista eclettico savonese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *